main_giafer

Giâfèr

Da uve croatina, barbera e uva rara.
La macerazione sulle bucce e la lenta rifermentazione in autoclave ne fanno un vino giovane, vivace, secco, leggermente tannico e di buona struttura.

Bonarda dell’Oltrepo’ Pavese

Denominazione di Origine Controllata
Vino Frizzante

Giâfèr: forma dialettale del territorio. Si dice di un bimbo particolarmente biricchino e vivace.
il rosso è origine della vita.
l’arancione unisce,
il giallo concretizza.
il verde dà equilibrio.
il blu purifica,
il viola è trasformazione.
il bianco è completezza.
ZONA DI PRODUZIONE
Rovescala (PV)

VIGNETO
Terreno argilloso e plastico su matrice calcarea, 240 m s.l.m.,
2000-4000 ceppi/ha, impianto dal 1978 al 1996

VITIGNI
Croatina 85%, Barbera 15%

SISTEMA DI COLTURA
Tralcio rinnovabile per Croatina, cordone permanente per Barbera,
entrambi a controspalliera;
inerbimento totale;
assenza di irrigazione

PARAMETRI DI PRODUZIONE
Produzione massima : 60 q/ha
Diradamento
Vendemmia manuale con accurata scelta in vigna
Macerazione lunga e intensa con cura delle vinacce
Fermentazione a temperatura controllata
Rifermentazione in autoclave

TAV SVOLTO
13,5 %

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Fruttato, brioso, secco, adatto a molti abbinamenti

TEMPERATURA DI SERVIZIO
16 – 18 °C.

CONFEZIONE
Cartoni da 6 bottiglie 0,75 litri

giafer_Bianco
giafer_giallo
giafer_rosso
giafer_arancio
giafer_verde
giafer_azzurro